Carta dei Servizi


Carta dei servizi
Lo staff
Accesso ai servizi
Principi per la qualità
Diritti e doveri degli utenti
Gli orari

Accesso alle prestazioni riabilitative


Come richiedere la Prestazione Riabilitativa
Per ottenere una prestazione di ex. Art. 44 l 833/78 (medicina di base) l’utente deve presentarsi al Centro munito di:
1. Ricetta ASL (medico di famiglia e/o specialista Vidimata dal distretto di appartenenza se residente nell’ ambito dell’ASL NA 04);
2. Documento di identità valido, tessera sanitaria e Codice Fiscale;
3. Se non esente, pagamento di ticket di € 36,15.


I casi di esenzione sono lo Status di:
- E04 Pensionati al minimo e loro familiare a carico ultrasessantenne con reddito familiare nell’anno precedente inferiore ad Euro 8.263,31 e fino ad Euro 11.302,05 con il coniuge, più Euro 516,46 per ogni altro figlio a carico;
- E03 Pensionati sociali e loro familiari a carico, con reddito come sopra;
- E01 Ultrasessantacinquenne con reddito familiare nell’anno precedente inferiore a Euro 36.151,98;
- E01 Genitore di minore con reddito familiare nell’anno precedente inferiore ad Euro 36.151,31;
- E02 Disoccupato, cioè chi ha perso un posto di lavoro e con reddito familiare nell’anno precedente inferiore ad Euro 8.263,31 e fino ad Euro 11.362,05 con il coniuge, più Euro 516,46 per ogni figlio a carico;
- E02 Familiare a carico di disoccupato con reddito come sopra;
- C 01 Invalido per patologia al 100%.


La documentazione necessaria per l'attivazione di Trattamenti Riabilitativi ex art. 26 legge 833/78 (L.R. 11/84) sono:
1. Tesserino Sanitario, documento di riconoscimento e codice fiscale;
2. Prescrizione prestazione riabilitativa rilasciata dal medico prescrittore del Distretto di competenza se trattasi di pazienti provenienti distretti 52, 69, 70, 71 e 72 o una prescrizione di uno specialista di una qualsiasi struttura pubblica (ASL Ospedale ecc.) per gli altri distretti.

La documentazione va consegnata, a cura del richiedente, al Distretto di appartenenza. In casi particolari tale operazione può essere effettuata a cura del servizio di assistenza sociale del Centro. Il trattamento riabilitativo può avere inizio solo dopo la sottoscrizione del contratto terapeutico o autorizzazione da parte dell’ASL.